- CCSA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Testi
Atelier Amalfi. Gli archetipi della gioia e dell'eleganza al tempo di Pietro Scoppetta, a cura di Massimo BIGNARDI e Antonio PORPORA ANASTASIO. Catalogo della Mostra, Amalfi 2007, pp. 126, ill.
 

Atelier Amalfi. Gli archetipi della gioia e dell'eleganza al tempo di Pietro Scoppetta, a cura di Massimo BIGNARDI e Antonio PORPORA ANASTASIO. Catalogo della Mostra, Amalfi 2007, pp. 126, ill.

Nella cornice della cultura di fine Ottocento Amalfi e la sua Costa ritrovano una loro nuova proiezione nell'immaginario europeo, o meglio, diventano un motivo che riesce a riassumere ed esaltare il concetto di "passato" e di "antico", perfettamente calato in una "natura" suggestiva ed incontaminata.
E' un'immagine che, rapidamente, si inserisce in quel vasto circuito di cui si nutre, facendo la sua fortuna, il turismo a cavallo dei due secoli: vedute e scorci vivificati da una "gioia" e da un'"eleganza" che tratteggiano un luogo della felicità proposto quale suggestione sia per la narrativa dei primi decenni del nuovo secolo, sia per un itinerario "da farsi", restituendo la pulsione immaginativa dell'emozione o sollecitando il ricordo di essa, improntato dalla sensazione del déjà-vu, di quella tendenza all'appropriazione, carattere specifico del turismo di massa.
La mostra Atelier Amalfi. Gli archetipi della gioia e dell'eleganza al tempo di Pietro Scoppetta, promossa dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana mira a ricostruire tale momento della storia amalfitana agli albori della modernità, tracciando un "fil rouge" che intreccia momenti e personalità della vita sociale ed artistica: un arco di tempo che dai primi degli anni Novanta del secolo Decimonono va al 1920, vale a dire allo scorcio finale di un decennio difficile e drammatico, segnato dalla tragedia della Grande Guerra, ma anche dalla scomparsa di Pietro Scoppetta, certamente tra i grandi interpreti di tale stagione e, principalmente, della rinascita di una Napoli "belle époque".


 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu