- CCSA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Testi
Le pergamene amalfitane della Società Napoletana di Storia Patria, a cura di Stefano PALMIERI. Amalfi 1988, pp. 64.
 

Le pergamene amalfitane della Società Napoletana di Storia Patria, a cura di Stefano PALMIERI. Amalfi 1988, pp. 64.

Le fonti documentarie di Amalfi e del suo territorio sono state tradizionalmente oggetto di complesse ricerche archivistiche, paleografiche e diplomatiche da parte degli archivisti napoletani. Con i contributi di Filangieri, della Mazzoleni e di altri, si è venuto a creare un ingente corpus documentario che ha pochi eguali nel Mezzogiorno d'Italia, soprattutto se si pensa al singolare rapporto tra ampiezza dell'area geografica in questione e documentazione prodotta; ed è proprio questo ideale censimento che va collocata la presente edizione di uno degli ultimi nuclei di pergamene amalfitane ancora inedite.

Già da tempo è stata segnalata l'esistenza di materiale amalfitano tra le pergamene della Società Napoletana di Storia Patria, ma non è stato tentato un completo esame della documentazione di questo tipo compresa nel fondo.

Solo di recente è stato possibile farlo grazie al fortunoso ritrovamento nella seda della Società di una parte delle pergamene ritenuta fino ad oggi dispersa. Recentemente, infatti, gran parte del materiale ritenuto disperso è stata recuperata e riordinata, ed attualmente la raccolta è custodita dai due massimi Istituti storici napoletani, l'Archivio di Stato e la Società di Storia Patria.

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu