- CCSA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Testi
Rassegna del Centro di Cultura e Storia Amalfitana n. 51-52 n.s.,  Amalfi 2017, pp. 415, ill.
 

Rassegna del Centro di Cultura e Storia Amalfitana n. 51-52 n.s.,  Amalfi 2017, pp. 415, ill.

Indice:
Carmine CARLEO, Documenti in scrittura amalfitana nell’archivio cavense, p. 7
Mario GAGLIONE - Eduard SHEHI, La «Porta del Mare» nella cinta muraria di Durazzo e la chiesa di S. Maria degli amalfitani: ipotesi di identificazione del sito, p. 31
Giuseppe GARGANO, La società amalfitana in età normanna (1131-1194). VIII – 1135-1137: Amalfi e Pisa in guerra – l’ascesa sociale di Scala e di Ravello, p. 67
Ersilia FABBRICATORE, De tuitione regii demanii status amalphiae. Scrittura storico-legale di Giovan Battista Confalone, p. 101
Giacinto TORTOLANI, Mazzeo Di Stasio (1532-1574): il diavolo è nei particolari, p. 145
Maria RUSSO, Il disegno architettonico ed urbano della Costiera Amalfitana, p. 171
Matteo DARIO PAOLUCCI, Un modello di studio per la rete viaria storica: Pontone, p. 203
Gaspare ADINOLFI, Il fiordo inesistente. Il territorio di Crapolla in Massa Lubrense tra degrado ambientale e recupero culturale, p. 247

Gaetano AFELTRA, Nota in margine alla pubblicazione de “Il monello di Amalfi” di Angelo Tajani, p. 311
Teresa COLLETTA, Amalfi città creativa, una best practice nella politica di conservazione urbana integrata del suo patrimonio culturale, p. 315
Olimpia GARGANO, La Scanderbeide di Margherita Sarrocchi, il primo poema epico femminile nell’Italia del 1600, p. 345
Giuseppe COBALTO e Marianna BALFOUR, Ricordo di Antonio Lombardi (1949-2016), p. 353

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu